Chi siamo – La storia di Svantek Italia

Svantek Italia Chi siamo

La Svantek (acronimo di “Sound Vibration ANalysis TEKnology”) nasce a Varsavia nel 1990 con lo scopo di progettare e produrre strumentazione professionale per la misura e l’analisi di rumore e vibrazioni.
Forte del prezioso bagaglio di esperienza, passione competenza tecnica, la storia di Svantek è caratterizzata sin dalla fondazione da successi e riconoscimenti internazionali. 

Svantek Italia, filiale italiana, nasce nel gennaio 2006 con l’obiettivo di gestire per il mercato italiano la vendita dei prodotti e delle soluzioni proposte dalla casa madre.

La filosofia di Svantek e della filiale italiana è semplice: distribuire fonometri professionali, vibrometri, stazioni di monitoraggio e altri dispositivi ad alto contenuto tecnologico garantendo il più elevato rapporto qualità/prezzo nel mercato della strumentazione per misure acustiche e vibrazionali.

La riconoscibilità sul mercato mondiale del marchio Svantek quale sinonimo di accuratezza e affidabilità comincia nel 2000, con l’introduzione della famiglia di fonometri – vibrometri portatili della serie “94X”, stato dell’arte nel campo della strumentazione per misure acustiche e vibrazionali, in quanto capaci di coniugare potenza, flessibilità, maneggevolezza ed affidabilità. Inoltre, SVAN 948 è il primo analizzatore portatile multicanale al mondo a permettere la misura contemporanea di rumore e vibrazioni. Fino a quel momento infatti, gli analizzatori erano distinti per funzione.

Nel 2006 nasce la serie di misuratori “95X”, che introduce nuove tecnologie quali la registrazione audio e la memorizzazione dei dati direttamente su chiavetta USB.

L’introduzione di nuovi strumenti e tecnologie è continua. Svantek ha successivamente presentato il primo dosimetro acustico bicanale in Classe 1 SV 102A+ con microfono MIRE e, prodotto unico nel suo genere, il dosimetro per vibrazioni Corpo