Misura degli Ultrasuoni

Cosa sono gli ultrasuoni?

Gli ultrasuoni sono comunemente definiti come quei fenomeni acustici con frequenze tipiche superiori a 20 kHz (soglia convenzionale in frequenza del campo dell’udibile).

Da tempo gli ultrasuoni sono utilizzati in diversi settori: da applicazioni di tipo industriale come il lavaggio di utensili a ultrasuoni con sistema cavitazionale, alla saldatura di materiale termoplastico ad ultrasuoni, ad applicazioni in campo medico-sanitario.

Specialmente nelle applicazioni industriali quindi, la misura degli ultrasuoni ha il fine di verificare il corretto funzionamento di macchinari o la corretta esecuzione di operazioni.

Gli ultrasuoni in ambiente di lavoro

Benchè gli ultrasuoni siano certamente fenomeni che si pongono al di sopra della soglia convenzionale dell’udibile e quindi rispetto al “rumore” comunemente inteso siano responsabili di danni uditivi minori, evidenze sperimentali e studi hanno confermato la correlazione tra ultrasuoni ed effetti extra-uditivi (cefalea, affaticamento, nausea).

La misura degli ultrasuoni è tanto più importante perché la sorgente, anche se presente, non è avvertita dall’operatore e tende ad essere sottovalutata, quando non completamente ignorata.

Come si misurano gli ultrasuoni?

Per la misurare gli ultrasuoni sono richiesti fonometri analiz