Casi studio

Casi studio e note applicative di strumenti e software Svantek

Una nuova nota applicativa di Svantek permette di approfondire il rumore e la qualità acustica delle aule scolastiche: oltre alla voce degli studenti, ci sono altri fattori che rendono difficile l’ascolto e soprattutto la comprensione nell’aula – i principali sono il riverbero e i livelli di rumore fondo.

Nota Applicativa Rumore Aule scolastiche

Misura e monitoraggio di parametri acustici su voli suborbitali – L’obiettivo principale è caratterizzare l’ambiente di test su nuovi veicoli di volo a supporto del programma NASA Flight Opportunities e altri programmi / progetti.

Nota applicativa Rumore voli suborbitali
Link Rumore voli suborbitali

Miglioramento dei metodi di valutazione del rischio di vibrazioni al Corpo Intero nei veicoli in movimento – I nuovi dosimetri di vibrazione consentono di applicare un modo semplice per soddisfare completamente i requisiti della ISO 2631-1. L’uso della posizione GPS e dei dati sulla velocità consente una valutazione più accurata del rischio di esposizione alle vibrazioni del corpo intero nei veicoli in movimento. Semplici grafici di vibrazione sulle mappe danno la possibilità di identificare possibili “cattive condizioni stradali”. Inoltre le informazioni sulla velocità sono utili per risolvere i problemi di rischio di esposizione.

La misurazione del rumore professionale durante l’intera giornata lavorativa viene solitamente eseguita utilizzando dosimetri acustici personali (dosimetri di rumore). Poiché i lavoratori che portano un dosimetro inevitabilmente disturbano le misurazioni, (volontariamente o involontariamente), può essere una sfida convalidare i risultati e garantire che siano rappresentativi dell’effettivo rumore sul posto di lavoro.

Nota applicativa Rumore occupazionale con Dosimetri

Effetto delle vibrazioni ferroviarie sugli edifici – Confronto dei metodi di FFT e 1/3 d’ottava – Come risulta evidente dagli standard internazionali e nazionali, esiste una grande varietà di descrittori delle vibrazioni degli edifici. Standard come DIN 4150-3 o BS 7385-2 utilizzano la velocità delle particelle di picco e la frequenza dominante come parametri, mentre altri standard utilizzano curve di riferimento espresse in bande di 1/3 di ottava (ad esempio curve IEST VC americane o curve SWD polacche)

Microfono MEMS in progetti di Smart Cities – L’esposizione al rumore di una popolazione è attualmente uno dei maggiori problemi nelle città. Alti livelli di rumore causano gravi problemi di salute e addirittura aumentano la mortalità. I metodi di gestione del rumore che utilizzano mappe statiche del rumore si sono rivelati non abbastanza efficaci con questo problema.
Il rapido sviluppo della comunicazione remota e nuove tecnologie come i microfoni MEMS fornendo un sistema di gestione online, consentono un approccio tipico della gestione delle Smart Cities.

Nota applicativa Microfoni MEMS nei progetti di Smart Cities

Monitoraggio Online del rumore e delle vibrazioni durante un progetto di demolizione – Nella maggior parte dei paesi, le normative sono estremamente restrittive per quanto riguarda l’inquinamento atmosferico e acustico in ambito residenziale, rendendo lo sviluppo di alcuni progetti un compito davvero impegnativo.